20/12/2016

AUGURI

Il Salvatore, il Messia, il Gesù di Betlem

è il Verbo di Dio fatto uomo.

Cadiamo in ginocchio.

La meraviglia non ha confine.

L'adorazione non ha sufficiente umiltà.

La gioia non ha parole bastevoli.

(Omelia al pontificale del giorno di Natale, Milano 1955).

 

Accogliendo con gioia la venuta del Verbo di Dio fatto uomo, che riaccende la speranza per tutta l'umanità, l'Istituto Paolo VI, anche a nome di tutti i Collaboratori e Amici, porge l'augurio più fervido di Buon Natale.